Pagina web del donatore

Stampa
PDF

Per accedere alla pagina del donatore, clicca quiInformiamo che gli esami antecedenti il 1° gennaio 2011 non sono consultabili on-lineIl donatore potrà consultare:

1. i propri dati associativi, nello specifico:
- dati anagrafici
- storico donazioni
- storico benemerenze (ricevute e da ricevere in futuro) e relativo regolamento

2. i referti degli esami, anche quelli legati alla donazione che non vengono recapitati

3. esprimere la preferenza sui canali di comunicazione con AVIS (lettera cartacea, e-mail, sms) mantenendo aggiornati i recapiti

4. prenotare le donazioni in Aferesi presso le U.R. di Bergamo e Romano di Lombardia

5. prenotare le donazioni di sangue intero presso la U.R. di Bergamo

Per poter accedere a queste informazioni è indispensabile avere un nome utente (che corrisponde al numero CAI) e una password personale. La password verrà generata e comunicata da AVIS Provinciale Bergamo solo dopo aver ricevuto la richiesta che si potrà effettuare stampando e compilando il modulo da consegnare con firma autografa o alla Sede di Monterosso (qui potrà essere anche spedito tramite posta ordinaria oppure via fax 035.34.32.48) o presso le sedi delle Unità di Raccolta dove solitamente vengono effettuate le donazioni.

Raccomandiamo di compilare il modello con la massima precisione con particolare riguardo al numero di cellulare in quanto la password verrà comunicata via SMS.

Segnaliamo inoltre che:
Le password, richieste secondo le modalità previste, saranno disponibili non prima di 15 giorni
Gli esami saranno consultabili solo dopo 30 giorni dalla loro effettuazione, a partire dal 1 gennaio 2011
Gli esami sierologici e virologici non sono consultabili in quanto di stretta pertinenza del medico che all'occorrenza contatterà direttamente l'interessato.
Nella visione degli esami non saranno visibili i commenti apportati a mano dal medico
 Il documento degli esami non è scaricabile e quindi non è un referto Ricordiamo che nel modulo di richiesta Password deve essere inserito il codice CAI identificato come "NUOVO" sul tesserino AVIS